Giornata con appena due partite quella recentemente trascorsa in Canadian Premier League. Non è scesa in campo la capolista e imbattuta Cavalry, ai boxe anche le due dell’Ontario, Forge e York9. Un turno che ha visto il confronto tra le cosiddette “seconde linee”. Ad Halifax è andato in scena il primo ritorno del Maritime Derby, attuale trasferta più lunga del mondo tra i campionati di massima divisione, mentre a Edmonton la squadra di casa ha incontrato il Valour, partita inizialmente prevista sabato e poi disputatasi di domenica a causa di un violento incendio scatenatosi nella Provincia dell’Alberta.

HFX WANDERERS FC – PACIFIC FC 2-1

FC EDMONTON FC – VALOUR FC 0-1

IL MARITIME DERBY

Partita ricca di emozioni e individualità quella giocata al Wanderers Ground dove ad andare per prima a segno è stata la squadra ospite. Ad aprire le marcature, quasi a fine primo tempo. l’ala sinistra canadese, proveniente dalle giovanili dei Vancouver Whitecaps, Terran Campbell, che con una azione solitaria è riuscito a portare il pallone in aria e a insaccare in rete. A inizio ripresa a rispondergli è stato Akeem Garcia, ala, questa volta destra, di Trinidad e Tobago, che, ricevuto il pallone al limite dell’area, ha beffato con un pallonetto Mark Village, estremo difensore del Pacific. A chiudere poi la partita ci ha pensato Luis Alberto Perea, punta colombiana della squadra di Halifax, che al 68esimo ha trasformato un rigore, portando la sua squadra al quarto posto in classifica con sette punti in sei partite.

LA SFIDA DI EDMONTON

Partita equilibrata quella giocata al Clarke Stadium tra Edmonton e Valour. Poco il pubblico presente, complice il cambio di data dovuto all’incendio che purtroppo ha interessato la Provincia dell’Alberta, a decidere il match è stato il goal all’ottantesimo dell’attaccante classe 1996 Ali Mousse, doppia cittadinanza canadese e somala, proveniente dal Winnipeg e già nazionale Under 17. Terzo posto per il Valour con nove punti in sei partite, quattro in meno del Forge che ha una partita in più, e ben otto in meno del Cavalry, in testa alla classifica con appena cinque partite disputate.


Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunzionaliOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnaliticiOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

AltroOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.