Tata Martino spaventa Atlanta United

L’approdo del Tata Martino ad Atlanta United come coach dell’expansion team 2017 ha portato un vento tutto nuovo in MLS. Certificando la serietà del progetto in primis, ma anche rendendo chiaro a tutti l’importanza in questo momento storico per la lega di tecnici di assoluto livello per dare un’accelerata alla crescita in campo. I Five Stripes da subito hanno disegnato calcio e divertito, centrando i playoff al primo tentativo e quest’anno conducendo davanti a tutti pressoché dall’inizio con gli assist di Almiron e le reti da record di Martinez. Il tutto con un gioco offensivo, terribilmente tecnico e veloce. Ora però il tecnico argentino è a un bivio e non ha nascosto l’eventualità di lasciare a fine stagione.

La decisione arriverà nelle prossime settimane e le offerte per l’ex Barcellona ovviamente non mancano. Due in particolare lo sta facendo vacillare ed sono quelle della federazione argentina e colombiana. “Devo decidere il mio futuro – ha commentato Martino a una radio colombiana -. Nei prossimi 15-20 giorni deciderò se continuare per altri due anni con Atlanta United o meno. Non ho parlato con nessuno in Argentina, e mi fa piacere anche l’interesse del calcio colombiano. Ora però sono concentrato sul campionato con Atlanta, poi vedremo”.


Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.