Nelle vergini frontiere del soccer USA

La creazione di una USL Division 3prevista per il 2019 e annunciata dal commissioner Jack Edwards con probabile sperimentazione del meccanismo di promozione/retrocessione, offre al calcio nordamericano una ulteriore opportunità di espansione. La nascita della nuova D3 può rivelarsi particolarmente interessante dal punto di vista geoeconomico. Come i cercatori d’oro, i contadini e i mandriani nel Diciannovesimo secolo seguirono il percorso dei primi missionari cristiani verso West, grazie alla ferrovia, così il soccer del Ventunesimo secolo sembra percorrere lo stesso cammino, alla ricerca, continua, di una ulteriore legittimazione nelle terre a stelle e strisce.

La D3 si candida quindi a raccogliere le aree del paese, ancora povere di soccer, che godono di due caratteristiche principali: una popolazione tra centro e hinterland che superi almeno i cinquantamila abitanti e un tessuto economico solido e vivace. Con il nostro reportage, studiato, progettato e scritto dal nostro Cristiano M. G. Faranna, andiamo a vedere nel dettaglio, zona per zona, gli stati già “soccerizzati” e quelli da “soccerizzare”. Ecco tutte le puntate prodotte finora.

IL NORTHEASTERN
SOUTH ATLANTIC STATES
EAST SOUTH CENTRAL STATES
WEST SOUTH CENTRAL STATES

INTERVISTA CON PAUL SCHERER, PRESIDENTE DELL’IDAHO SOCCER ASSOCIATION

Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.