Spinto dall’entusiasmo del pubblico di Cincinnati FC ho visto alcune partite dei ragazzi dell’Ohio. La squadra che ricordiamo gioca in USL (United Soccer League) e che ha raggiunto le semifinali della US Cup, perse poi ai tempi supplementari dai New York Red Bulls, ha degli elementi da seguire. Uno tra tutti a mio avviso è Harrison Delbridge.

Centrale difensivo australiano, mancino classe 92 e in possesso della green card, è a mio avviso uno dei pilastri della squadra. La sua migliore qualità è il senso della posizione. Alcune volte rischia l’intervento invece di accompagnare l’attaccante ma la sua fisicità (alto 193 cm) lo aiuta parecchio negli interventi. Nonostante l’altezza, potrebbe rendere di più nel gioco aereo. In una squadra con un gioco più europeo lo si potrebbe inpegnare pure come terzino sinistro ma resta sempre un centrale.

Sa impostare bene il gioco,  sa leggere bene le varie situazione e ha un lancio di 40 metri che gli permette di far cambiare gioco alla squadra. Questo lo aiuta molto in campo. Ha giocato pure per i Sacramento Republic con cui ha vinto una USL Cup e per la seconda squadra dei Timbers. Meriterebbe una chance in MLS.


 

Facebook Comments

Recent Videos

USL, Delbridge il centrale che infiamma Cincinnati FC

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.