La MLS di Sebastian Giovinco forse è realmente iniziata ora. La doppietta contro i Chicago Fire ha restituito agli amanti del campionato Nordamericano il talento più cristallino. Chi invece continua a deludere è Andrea Pirlo, travolto in casa da Orlando dello scatenato Larin. Qualcuno è andato bene, altri sono da rivedere. Guardiamo insieme i Top&Flop della Week 7 di campionato (risultati e classifica).

TOP

Giovinco (Toronto FC) – Un gran destro sul primo palo e una gemma su punizione, il tutto mescolato con giocate di alto livello come ci ha abituato a vedere in passato. Seba is back e il BMO Field non poteva sperare in notizia migliore.

Bendik (Orlando City) – Ancora una volta sono le sue manone e trattenere Orlando in paradiso. Con diversi interventi tutto istinta e reattività, blinda i tre punti a NY per la prima vittoria esterna in stagione che vale il primato a Est

Jackson-Hamel (Montreal Impact) – L’HomeGrown Player di Montreal sta stupendo tutti. Tre gol segnati in 97′ di MLS, due nella remuntada da 0-3 a 3-3 su Philadelphia. Drogba potrebbe essere già un ricordo

Larin (Orlando City) – Quando vede il NYCFC si scatena. Doppietta tutta potenza, da bomber vero. E sono 9 gol in sette sfide al City

Nagbe (Portland Timbers) – Apre le danze sotto la Timbers Army con un gol capolavoro nel sentitissimo derby contro i Whitecaps

Dempsey (Seattle Sounders) – In casa dei LA Galaxy domina la scena con una partita sontuosa. Il gol del vantaggio, ma anche una percentuale di passaggi completati vicina alla perfezione

FLOP

Pirlo (New York City) – Esce nell’anonimato dopo meno di un’ora di gioco. Perde su ogni fronte il derby italiano con Nocerino

Curtin (coach Philadelphia Union) – La squadra non gira e ha problemi tanto davanti quanto dietro, ma anche nella testa. Pareggiare 3-3 dopo essere andati avanti di tre è l’evidenza che c’è qualcosa che forse non sappiamo, anche perché la rosa sulla carta è tra le più attrezzate. Rischia?

Joao Pedro (LA Galaxy) – L’ambientamento del portoghese continua a essere più lento del previsto. Contro i Sounders è stato spazzato via


Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunzionaliOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnaliticiOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

AltroOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.