Clint Mathis, classe 1976 cresciuto nelle giovanili dell’AFC Lightning e nel South Carolina Gamecocks, inizia la sua carriera calcistica da professionista nel 1998 con i Los Angeles Galaxy.

Mathis è uno dei talenti puri del calcio americano. Uno di quegli attaccanti dotato di una grande tecnica in grado di rendere semplici anche le cose più difficili. Nel 2001, con i Metrostars di NY (oggi NY Red Bulls) vinse pure il premio Goal of the Year, partendo palla al piede dalla propria metà campo e superando in velocità gli avversari.

Fu protagonista con un altro bel gol anche nei mondiali nippocoreani del 2002, su assist dell’ex Ajax O’Brian, nel pareggio contro i padroni di casa della Sud Corea.

Mathis ha lasciato il segno nelle varie squadre dove ha giocato. Tra le esperienze europee si ricordano l’Hannover 96 e la squadra greca dell’Ergotelis. In MLS oltre i Galaxy con cui ha iniziato e finito la carriera, ed i Metrostars, ha vestito le maglie del Real Salt Lake e dei Colorado Rapids. Dopo la carriera da calciatore, infine, intraprese pure quella da allenatore. Fu secondo di Yallop a Chicago.


 

Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunzionaliOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnaliticiOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

AltroOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.