Giovinco: “Conte non mi ha convocato solo perché gioco in MLS”

A pochi giorni dall’inizio di Euro 2016 e con la MLS ferma per la pausa Copa America, Sebastian Giovinco è tornato a parlare del suo rapporto con la Nazionale e la scelta di Antonio Conte di non portarlo in Francia. Nessuna polemica né un tono fuori luogo, solo un po’ di amarezza per la stella di Toronto FC per quello che non potrà esprimere all’Europeo rappresentando la propria nazione.

“Mi sono chiesto perché non sono in Nazionale e penso sia dovuto al tipo di scelta che ho fatto. Però penso di aver dimostrato di stare bene, purtroppo non abbastanza per andare all’Europeo – ha commentato Giovinco a Sportitalia -. Queste sono scelte che possono essere positive o negative, dipende dal punto di vista da cui guardi. Io cercherò di fare del mio meglio per tornare a vestire la maglia dell’Italia. Conte ha dato le sue motivazioni, c’è chi è d’accordo con lui e chi no. Io comunque il ct non l’ho sentito”.

La scelta di Conte ha diviso l’Italia e le motivazioni hanno indignato un po’ tutti dall’altra parte dell’Atlantico, ma Giovinco non pensa a un ritorno in Europa: “Sono molto contento a Toronto e siamo partiti meglio dell’anno scorso. Anch’io ho cominciato col piede giusto e speriamo di poter fare meglio. Mi diverto in MLS, sto bene fisicamente e mentalmente ed è questa la cosa più importante. Poi in futuro mai dire mai”.


Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.