Miami United, Adriano batte Ronaldinho

Miami United FC, Adriano batte Ronaldinho in amichevole

Adriano, Ronaldinho, Las Vegas. Non è l’inizio di un racconto sopra le righe e nemmeno l’ultima notizia di gossip. Si parla di calcio, per una volta di quello giocato. Il Miami United FC, squadra di NPSL americana, ha affrontato il Las Vegas City nella capitale del divertimento in un’amichevole-evento.

Il Las Vegas City – squadra di quinta divisione UPSL, una sotto quella del Miami United – ha chiesto e ottenuto un aiuto particolare: Ronaldinho. “Abbiamo un accordo col giocatore e l’agente per giocare la partita contro Adriano – aveva confermato a marzo uno dei dirigenti del Las Vegas a Globoesporte -. Ovviamente ci piacerebbe tenere Ronaldinho più a lungo, ma intanto sfrutteremo anche la sua presenza in questo giorno di festa dove sono previste 35mila persone allo stadio”. Dopo i tanti dubbi della vigilia anche l’Imperatore è volato in Nevada e la partita si è regolarmente disputata (ci sarebbe stata una forte multa altrimenti). Tutti gli altri problemi passano in secondo piano, spazio all’evento ancora prima che all’amichevole.

Per la cronaca il Miami United ha vinto la sfida 3-1 con il gol su rigore di Adriano, sostituito alla mezz’ora della ripresa. Per Ronaldinho, senza squadra dall’addio al Fluminense, solo quarantacinque minuti.


Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.