Whitecaps: due colpi da... Pokemon Go! | MLS Soccer Italia

Whitecaps: due colpi da… Pokemon Go!

I social ormai fanno parte della vita quotidiana di ognuno di noi e negli Stati Uniti, si sa, sono sempre sul pezzo. Anche i profili delle società sono molto più coinvolgenti di quanto siamo abituati ad avere nella nostra Serie A e l’exploit di Pokemon GO, che negli USA è uscito da tempo, non poteva passare inosservato. Il gioco della Nintendo è sbarcato anche in MLS, portato dai Vancouver Whitecaps, che hanno utilizzato l’app per annunciare gli ultimi due acquisti: David Edgar e Marcel de Jong. In Italia l’app è uscita solo oggi, 15 luglio, ma preparatevi a un cambio radicale. Siamo di fronte alla fine del mondo, o almeno ci stiamo andando vicini.

Un annuncio social che celebra i numeri di questa applicazione che in pochissimi giorni ha frantumato ogni record di download superando colossi come Twitter e non solo. I giocatori devono andare a caccia di Pokemon nel mondo reale, in giro per le strade. Preparatevi a centinaia di “zombie” con la fotocamera del telefono davanti agli occhi, ma intanto a Vancouver il loro “pokemon” l’hanno già trovato. Anzi, due.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su