Seattle Sounders: Dempsey può tornare a giocare | MLS Soccer Italia

Seattle Sounders: Dempsey può tornare a giocare

Clint Dempsey è tornato ad allenarsi con i Seattle Sounders dopo aver ottenuto l’idoneità medica, come rivelato dal general manager del club, Garth Lagerwey. Un’ottima notizia per i tifosi Rave Green, anche se il futuro della stella americana è ancora tutto da valutare.

Dempsey è lontano dai campi da gioco dallo scorso agosto quando gli venne riscontrata un’aritmia cardiaca che lo ha costretto ad abbandonare i compagni e vedere il trionfo nella prima storica MLS Cup da bordo campo. Da quel momento si è allenato senza spingere e soprattutto senza regolarità, perché per larghi tratti il proseguio della sua carriera è stata messa in dubbio. Ora, finalmente e per fortuna, è arrivato il benestare medico che gli permetterà di allenarsi con la stessa intensità di sempre.

C’è da recuperare una condizione psicofisica ottimale. Lagerwey ha infatti dichiarato che il numero 2 non sarà pronto velocemente per disputare partite ufficiali, ma potrà scendere in campo in qualche amichevole prestagionale. Comunque un ottimo step per un giocatore la cui carriera era già stata data per finita lo scorso autunno, e che i continui rinvii del suo rientro avevano preoccupato ulteriormente i tanti fans in giro per il mondo. Niente rientro nel 2016, niente camp con la nazionale di Bruce Arena in queste settimane e via dicendo.

I dubbi di Lagerwey però rimangono: “Anche se potrà giocare a calcio di nuovo – ha spiegato sul finire del 2016 -, resta tutto da accertare a che livello potrà farlo nuovamente”. L’ok per tornare ad allenarsi a tempo pieno è un segnale incoraggiante e Dempsey avrà tutta la preseason per dimostrare a Schmetzer di avere un asso nella manica in più per difendere il titolo di MLS Champions. Da questo dipendono molto anche le strategie di mercato dei Sounders, con Ibarbo e Kiyotake in orbita Rave Green.

Commenti

comments

Max Cristina
Giornalista dal 2006, collaboro con SportMediaset, TgCom24 e Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su