Ottavi US Open Cup: Cincinnati elimina i Chicago Fire | MLS Soccer Italia

Ottavi US Open Cup: Cincinnati elimina i Chicago Fire

Nella US Open Cup 2017 il Miami FC di Alessandro Nesta non è l’unica sorpresa. Anzi, proprio il prossimo quarto di finale al Riccardo Silva Stadium vedrà sfidarsi le due squadre protagoniste di questo torneo: Miami e Cincinnati FC. La franchigia di USL, spesso agli onori della cronaca per il pubblico da MLS che in coppa ha fatto registrare il secondo maggior numero di pubblico della storia con più di 32mila spettatori, ha eliminato i Chicago Fire dopo centoventi minuti conclusi sullo 0-0. Dal dischetto non c’è stata storia: tre errori su quattro per Schweinsteiger (l’unico a segnare) e compagni, Hildebrandt eroe con tre parate e via alla festa. Un derby tutto Orange&Blue visti i colori societari di Miami e Cincinnati. Uno spettacolo nello show in tribuna.

Dallas FC-Colorado Rapids 3-1
Houston Dynamo-Sporting KC 0-2
Miami FC-Atlanta United 3-2
New England Revolution-DC United 2-1
Cincinnati FC-Chicago Fire 3-1 dcr
NY Red Bulls-Philadelphia Union 6-4 dcr
LA Galaxy-Sacramento Republic 2-0
San Jose Earthquakes-Seattle Sounders 2-1

Ecco i quarti di finale:

Miami FC-FC Cincinnati
New England Revolution-New York Red Bulls
Sporting KC-FC Dallas
San Jose Earthquakes-LA Galaxy

Ecco i numeri da record degli spettatori del Nippert Stadium

Seattle Sounders: 35615 – Finale 2011
Cincinnati FC: 32287 – Ottavi 2017
Seattle Sounders: 31311 – Finale 2010


 

Commenti

comments

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su