Orlando City: cambia il tecnico di Kakà | MLS Soccer Italia

Orlando City: cambia il tecnico di Kakà

Adrian Heath non è più l’allenatore dell’Orlando City. Il coach inglese e la società hanno deciso consensualmente di separarsi dopo un matrimonio che durava dal 2011. Kakà e Nocerino tra gli altri ora saranno guidati da un nuovo allenatore.

“E’ sempre una decisione dura da prendere – ha dichiarato il presidente e fondatore dell’Orlando City, Phil Rawlins -. Lo è ancora di più considerando che Heath è stata parte attiva della crescita di questo club fin dalla sua nascita. Adrian ha lavorato per il club con passione ed entusiasmo”. Decisiva la volontà di svoltare dopo la pesante sconfitta in casa di FC Dallas (0-4) successiva all’eliminazione dalla US Open Cup ad opera dei FL Strikers (NASL): “I nostri successi nessuno li toglierà, ma crediamo che alla squadra serva una rinnovata energia e questo cambiamento potrebbe portarla. E’ il momento giusto per noi per fare lo step di crescita all’interno della MLS pur restando contenti di quanto stiamo facendo”.

“E’ un momento difficile, ma rispetto la decisione – ha commentato invece Augusto da Silva -. Voglio ringraziare coach Heath per quello che ha dato al nostro club, augurandogli il meglio possibile in carriera. Ora dobbiamo concentrarci sul resto della stagione e dare tutto per i nostri tifosi”.

Adrian Heath lascia Orlando con due USL Championships vinte e tre USL Regular Season in bacheca, e con lui lascia il club anche il vice Mark Watson. Fino a quando non sarà nominato un nuovo tecnico la squadra sarà guidata da Bobby Murphy.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su