NYCFC, David Villa espulso con l'aiuto della VAR | MLS Soccer Italia

NYCFC, David Villa espulso con l’aiuto della VAR

David Villa è stato espulso durante l’amichevole tra il NYCFC e gli Houston Dynamo, valevole per la Desert Diamond Cup. A fare notizia, però, è il modo in cui è arrivato il cartellino rosso per l’attaccante spagnolo ed MVP 2016 della MLS: è stata utilizzata la Video Assistant Referee (VAR).

Il sistema di supporto arbitrale è stato introdotto durante questa preseason, dopo che la MLS è stata selezionata come una delle leghe che porterà avanti questi esperimenti nei prossimi anni. Grazie al supporto di telecamere e video dedicati, gli arbitri “in regia” possono aiutare l’arbitro a cambiare le decisioni prese in partita tra cui gol, rigori, cartellini rossi diretti e scambio di persona.

Nel caso di David Villa, le telecamere lo hanno pizzicato a colpire il volto di DeLaGarza con una manata in area di rigore. L’arbitro inizialmente ha sanzionato l’attaccante con un cartellino giallo, ma dopo una veloce revisione la decisione è stata cambiata verso l’espulsione.

 

La VAR, che verrà sperimentata per tutta la preseason, come dichiarato da Don Garber verrà implementata nella seconda metà della regular season 2017.


Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su