NY Red Bulls: emergenza difesa | MLS Soccer Italia

NY Red Bulls: emergenza difesa

Emergenza piena per i New York Red Bulls. Dopo le polemiche successive al 2-2 in casa dei Los Angeles Galaxy, i tori rossi del New Jersey di Mr. Jesse Marsch si leccano le ferite. Pesantissime le notizie provenienti dall’infermeria: i due difensori Connor Lade (LB, terzino sinistro) e Damien Perrinelle (CB, difensore centrale) saranno lontani dai campi per molto tempo, rispettivamente per una lesione al crociato (stagione finita) e una lesione al menisco ( 4/6 settimane, si spera di recuperarlo per i playoff).

Ancora sconosciuti i tempi di recupero per Bradley Wright-Phillips, ma dal centro d’allenamento filtra ottimismo dopo aver temuto anche per lui tempi abbastanza lunghi. Tralasciando per un attimo le voci che vedrebbero i RB interessati a Pepito Rossi, (ma solo per la prossima stagione), è tempo di correre ai ripari in difesa, visto il numero di centrali ridotti a due soli superstiti ( Zubar e Collin).

Gli ultimi rumours riferiscono dell’aggiunta dalla squadra B dei Red Bulls dell’eclettico centrale Aaron Long, già presente in panchina nella partita di Concacaf Champions contro Antigua. Il ventritreenne è stato provato da coach Marsch in diverse posizioni della difesa e da centrocampista arretrato , viste le sue origini come centrocampista centrale al College (UC Riverside) . Le eccellenti prestazioni con NYRB II, unita all’emergenza in difesa consentiranno all’ex Sounders e Timbers un minutaggio discreto nelle prossime partite di coppa.

di Claudio Tatoli – MLSsoccerItalia.com


Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su