Nikolic goleador: può battere il record MLS | MLS Soccer Italia

Nikolic goleador: può battere il record MLS

Al momento dell’acquisto di Nemanja Nikolic siamo stati tra i primi a sottolinearne l’importanza. La sua esperienza europea aggiunta ai numeri ottenuti in Polonia e con la maglia della nazionale ungherese, facevano presagire tutto quanto l’attaccante sta mettendo in mostra con la maglia dei Chicago Fire. Con la doppietta nell’ultimo turno nel 4-0 ai Vancouver Whitecaps, non solo i ragazzi di Paunovic hanno completato la scalata al primo posto di Eastern Conference (e al Supporters’ Shield), ma è salito a quota 16 gol in 18 partite. Numeri importanti, numeri da bomber.

Continuando a segnare con questa continuità, infatti, il record di gol appartenente a Roy Lassiter dal 1996 è a fortissimo rischio. Con la maglia dei Tampa Bay Mutiny l’attaccante nativo di Washington DC siglò 27 gol, raggiunto da Wondolowski e Bradley Wright-Phillips rispettivamente nel 2012 e nel 2014.

Del resto Nikolic in carriera una cosa ha sempre fatto con costanza: segnare. “Ho fatto anche di meglio nel Legia Varsavia. L’anno scorso ho segnato 15 gol in 15 partite, uno in ogni partita. Qui in MLS mi è capitato di non segnare. Comunque sì è un’ottima partenza e sono contento – ha commentato dopo l’ultima doppietta -. La cosa più importante è credere sempre in te stesso. Dopo aver sbagliato tanti gol contro Cincinnati in coppa (compreso il rigore nella lotteria) sapevo che avrei avuto le mie opportunità contro i Whitecaps e non le ho sbagliate”. Una manna per i Fire, ma anche per i nostri allenatori del FantaMLS.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su