Nicklas Bendtner: Atlanta chiama | MLS Soccer Italia

Nicklas Bendtner: Atlanta chiama

Atlanta United FC e Nicklas Bendtner, un matrimonio che potrebbe realizzarsi per la prossima stagione.

Da sempre autore di grande controversie: da Euro 2012 quando Bendtner, durante l’incontro tra Danimarca e Portogallo, dopo aver realizzato una doppietta esulta mostrando le mutande sponsorizzate da una nota marca di scommesse. Al 2013, durante il suo periodo alla Juventus, quando dopo aver chiesto un permesso ed essere tornato in patria durante un infortunio, venne fermato dalla polizia danese per guida in contromano e in stato di ebrezza. Nella sua ultima avventura sportiva, bomber Nicklas ha indossato la maglia dei tedeschi del Wolfsburg con scarsissimi risultati: dal 2014 al 2016, ha disputato 31 partite andando a segno solamente 3 volte con conseguente rescissione del contratto da parte della dirigenza tedesca.

Potrebbero essere, quindi, gli U.S.A. il nuovo trampolino di lancio per l’eccentrico bomber danese. A partire dalla stagione 2017 la MLS si espanderà da 20 a 21 squadre con l’inclusione degli Atlanta United FC. La franchigia della Georgia, che sarà guidata dall’ex bandiera statunitense Carlos Bocanegra, sembra aver individuato in Bendtner il bomber ideale.

Commenti

comments

Simone Baldo
Simone Baldo, classe 1991. Laureato all’Università degli Studi di Milano-Bicocca in Comunicazione Interculturale. Ho iniziato a scrivere per Sprint&Sport

Leggi anche

Torna su