NASL, Miami FC: festa rinviata, ora doppia "finale" con San Francisco | MLS Soccer Italia

NASL, Miami FC: festa rinviata, ora doppia “finale” con San Francisco

Il titolo di Spring Season nella NASL non è arrivato per il Miami FC, non ancora almeno. Alla squadra di Nesta serviva una vittoria in casa del North Carolina per alzare il trofeo di mezza stagione con due giornate di anticipo, ma sul campo è arrivata quella sconfitta che mancava dalla terza giornata. Gli Orange&Blue hanno pagato gli sforzi esaltanti delle ultime settimane venendo superati 1-0 dal gol di Schuler a metà ripresa dopo una partita condotta comunque all’attacco e in controllo, ma senza la lucidità delle ultime partite.

Senza Poku, impegnato con la nazionale ghanese, il tridente schierato da Nesta non ha trovato la chiave per scardinare la difesa avversaria, uscendo dal campo senza punti e raccogliendo la prima sconfitta esterna in stagione. Con questo passaggio a vuoto il Miami FC resta in testa al campionato, ma la distanza dai San Francisco Deltas, secondi e vittoriosi 2-0 su Puerto Rico per la doppietta di Heinemann (nella foto), si è ridotta a quattro punti. Un vantaggio consistente da difendere, ma con un colpo di scena degno degli Universal Studios tra Florida e California: le ultime due partite della Spring Season sono proprio Miami FC-San Francisco Deltas e viceversa. Tutto o niente, anche se a Rennella e compagni di fatto basta un punto in una sorta di finale al Riccardo Silva Stadium.

Le altre ormai possono solo stare a guardare in attesa del break di luglio, troppo distanti per puntare al titolo di Spring Season che vale un posto nella Final 4, ma comunque costrette a fare punti per competere al meglio nella classifica combinata finale. New York Cosmos e Indy Eleven però non sono andate oltre l’1-1 a Brooklyn.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su