NASL 2017: New York Cosmos ci saranno, niente fallimento | MLS Soccer Italia

NASL 2017: New York Cosmos ci saranno, niente fallimento

Dopo la decisione della USSF di concedere tanto alla NASL quanto alla USL lo status di D2 nella piramide calcistica, i New York Cosmos hanno ufficializzato la loro partecipazione al campionato 2017 di North American Soccer League. Un passo che cancella la prospettiva del fallimento dopo la chiusura delle operazioni e la liquidazione dell’intera rosa dello scorso dicembre. L’annuncio è arrivato tramite un comunicato ufficiale.

“I New York Cosmos confermano la partecipazione alla NASL 2017. L’affermazione della NASL come Division 2 ci permette di guardare avanti con fiducia. Abbiamo molto lavoro da fare in pochissimo tempo, incluso l’ingaggio dell’intera rosa per ricostruire da zero l’intero roster. Daremo maggiori informazioni sul nostro club e la nostra annata nei prossimi giorni”.

All’orizzonte, come raccontato nei giorni scorsi dal Telegraph, c’è la possibilità di una nuova – e più stabile – proprietà, con il CEO di Mediacom (società delle tv via cavo) Rocco Commisso, interessato ad acquistare il club. La conferma dello status di D2 era la condizione imposta dall’imprenditore per avviare una trattativa per l’acquisizione dello storico brand.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su