MLS, New York City-Orlando 1-2: Larin è la bestia nera | MLS Soccer Italia

MLS, New York City-Orlando 1-2: Larin è la bestia nera

Ci sono poche certezze ormai nella vita. Una, però, arriva direttamente dagli Stati Uniti: quando vede il New York City FC, Cyle Larin si scatena. Il “Messi canadese” di Orlando City si è confermato come bestia nera dei Citizens di Pirlo e compagni, che si giochi in Florida o, come in questo caso, allo Yankee Stadium. Sua la doppietta decisiva nell’1-2 dei Lions che porta il bottino personale dell’attaccante a 9 gol nelle 7 partite giocate contro il NYCFC. Una sentenza.

Una vittoria importante per i ragazzi di Kreis con Nocerino confermato in mezzo al campo contro Andrea Pirlo. Il Maestro, ancora una volta sottotono, è stato sostituito dopo meno di un’ora di gioco da Vieira, costretto a trovare una soluzione all’infortunio di Matarrita. Senza riuscirci, va detto. Con la compattezza già dimostrato in questo avvio di stagione fino alla vetta della Eastern Conference (5 vittorie, 1 sconfitta), Orlando ha regolato l’avversario giocando con semplicità e sfruttando le debolezze difensive dell’avversario, con qualche scelta discutibile del coach francese.

Il primo gol di Larin è la sintesi di quanto appena detto. Con la difesa del NYCFC schierata, a Orlando è bastato un possesso palla abbastanza sterile e orizzontale per trovare all’improvviso l’imbucata giusta, sulla destra, sfruttando l’inserimento di Sutter per l’implacabile bomber in area. Un’azione praticamente replicata nella ripresa, ma dal lato opposto con l’assist di Toia capitalizzato di potenza da Larin, bravissimo a svettare in area su Wallace, non certo un terzino.

Nel finale, dopo il gol di Villa sugli sviluppi di un calcio piazzato, è toccato a Bendik difendere l’importante successo per Orlando, il primo in trasferta dopo le quattro vittorie interne. Segnale chiaro che qualcosa è cambiato in Florida quest’anno e Kreis, almeno per il momento, ha trovato quella solidità difensiva che la scorsa stagione era stata il tallone d’Achille dei Lions. Con il rientro di Kakà le cose potrebbero solo migliorare.

MLS 2017: RISULTATI E CLASSIFICHE


Commenti

comments

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su