MLS, LA Galaxy-Montreal Impact 2-0: espulso Donadel | MLS Soccer Italia

MLS, LA Galaxy-Montreal Impact 2-0: espulso Donadel

Prima vittoria allo StubHub Center per i Los Angeles Galaxy che, dopo due sconfitte consecutive, hanno superato 2-0 i Montreal Impact con un gol per tempo. Sullo sviluppo della partita però pesa il cartellino rosso sventolato a Donadel a fine primo tempo per una presunta gomitata volontaria a Jermaine Jones. Il centrocampista italiano salta con le braccia larga nel tentativo di contrastare sulla palla alta l’avversario, ma dalle immagini non si intravedere la cattiveria e la volontarietà di colpire l’avversario vista dall’arbitro, tanto da espellerlo.

Lo stesso Jermaine Jones, rantolante a terra dopo il colpo subito, ha l’accortezza e la lucidità di sbirciare la decisione dell’arbitro a sincerarsi di aver compiuto la missione, in un remake meno importante di Busquets contro l’Inter nel 2010 al Camp Nou. Chiaro segnale che il fair play dovrebbe essere un sentimento universale, ma il modo per aggirarlo c’è ovunque, anche in un campionato notoriamente meno furbetto come la MLS.

Ma veniamo alla partita. Los Angeles Galaxy in vantaggio al 15′ con un destro dal limite di Romain Alessandrini che, complice la scivolata di Bush sull’insidioso prato dello StubHub Center, trova la terza rete nelle ultime due partite, la prima a portare punti. Diop si supera su una punizione degli Impact, ma dopo la superiorità numerica è lo stesso Jermaine Jones a un quarto d’ora dalla fine a blindare il risultato a conclusione di una ripartenza che consegna tre punti fondamentali ai californiani. Per gli Impact, invece, la ricerca della prima vittoria stagione continua dopo tre pareggi.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su