MLS Cup: Pirlo tifa Giovinco in finale per la Champions | MLS Soccer Italia

MLS Cup: Pirlo tifa Giovinco in finale per la Champions

Gli occhi di tutti gli appassionati italiani di MLS saranno su Sebastian Giovinco nella notte tra il 10 e l’11 dicembre. Al BMO Field di Toronto si giocherà l’atto finale tra le due vincitrici delle rispettive Conference, Toronto a Est e Seattle Sounders a Ovest. Dal Belpaese il calore per la Formica Atomica si è già fatto sentire, ma ci sarà un italiano di MLS che tiferà spudoratamente per Toronto: Andrea Pirlo. Questo perché il NYCFC ha molto da perdere, da spettatore interessato, da questa partita.

In palio per Pirlo e compagni c’è l’accesso alla prossima CONCACAF Champions League, pur non avendo raggiunto né la finalissima né tantomeno la finale di Conference contro i Montreal Impact. Giovinco e compagni sono già iscritti al prossimo torneo continentale per aver vinto la Canadian Cup, ma vincendo la MLS Cup toglierebbero l’opportunità ai Seattle Sounders di Lodeiro di parteciparvi, aprendo le porte alla franchigia allenata da Patrick Vieira. Questione semplicemente regolamentare.

Le franchigie canadesi vi accedono solo tramite la coppa nazionale, così vincendo la MLS Cup si andrebbe a rispolverare la classifica di Regular Season per capire quale sarà l’ultima squadra di Major League Soccer a giocare la prossima edizione di Champions: il NYCFC (54 punti).

L’unico modo per i Seattle Sounders (48 punti) di giocare fuori dai confini nazionali nel 2017, come si legge nel regolamento, sarà quello di vincere la finale del BMO Field e raggiungere Dallas, Colorado Rapids (qualificatisi da secondi visto la US Open Cup vinta dai texani), NY Red Bulls e appunto Toronto FC. C’è da giurare che Pirlo e compagni saranno incollati alla tv il 10 dicembre.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su