MLS coach of the Year 2016: vince Pareja dei Dallas FC | MLS Soccer Italia

MLS coach of the Year 2016: vince Pareja dei Dallas FC

Oscar Pareja (F.C. Dallas) è stato premiato come miglior allenatore del 2016. Dopo una stagione caratterizzata dalla conquista della  U.S. Open Cup e della Supporters’ Shield  da parte di Dallas, Pareja impreziosisce la propria bacheca con il premio di “coach of the year 2016“.

Una stagione da ricordare quella dell’allenatore colombiano che, con il 34% dei voti complessivi, riesce portarsi a casa il premio. Superata l’agguerrita concorrenza di Pablo Mastoreni (Colorado Rapids), arrivato secondo, e di Patrick Vieira (New York City) a chiudere il podio.

pareja

Arrivato sulla panchina texana nel 2014, dopo l’esperienza Colorado Rapids, Pareja è riuscito sin da subito ad implementare la sua idea di gioco a Dallas. Dal suo arrivo “i tori” sono riusciti sempre a posizionarsi nelle zone nobili della classifica sino agli exploit di quest’anno.

“Ho la grande fortuna di poter far parte di questo gruppo. La considero un’esperienza meravigliosa. Un gruppo molto unito e determinato. Grazie a questi elementi siamo riusciti a raggiungere grandi obiettivi. Voler sempre dare il massimo, voler essere campioni, questo è il carattere che contraddistingue la mia squadra. Credo che questo premio debba andare a tutto il mio staff il lavoro svolto sino ad ora”. Queste le prime dichiarazioni del coach of the year 2016. “Il mio ritorno sulla panchina di Dallas è dovuto al grande lavoro che si sta attuando con le giovanili”. Con Pareja alla guida, Dallas ha raccolto molti elogi per le sue accademie di giovani calciatori. Durante la stagione i ragazzi “made in Dallas” hanno registrato 4987 minuti in MLS, 800 minuti nella coppa nazionale e 856 minuti nella CONCACAF Champions League (competizione che vede Dallas ancora in gioco).

Pareja, già sulla panchina texana ma solo nelle vesti di assistente (annate 2005-2007 e 2008-2011), è il secondo allenatore a vincere il premio dopo Schellas Hyndman nel 2010.


 

Commenti

comments

Simone Baldo
Simone Baldo, classe 1991. Laureato all’Università degli Studi di Milano-Bicocca in Comunicazione Interculturale. Ho iniziato a scrivere per Sprint&Sport

Leggi anche

Torna su