MLS 2017: ondata di messicani, nonostante Trump | MLS Soccer Italia

MLS 2017: ondata di messicani, nonostante Trump

La MLS 2016 non si è ancora conclusa ma già si parla parecchio della MLS 2017, tra nuove franchigie e nuovi top player pronti ad arrivare c’è anche la possibilità di una MLS più messicana che mai, nonostante il neo presidente, Donald Trump, non sia molto amato dal popolo della Tri.

La MLS 2017 vedrà l’esordio, oltre che dei Minnesota United, anche degli Atlanta United. La franchigia della Georgia ha subito fatto intendere di voler puntare aRisultati immagini per guardado chicharitod aver una rosa di ceppo ispanico (Villalba come primo DP ne è un esempio) data la grande comunità ispanica nella città di Atlanta. Un modo per avere un seguito di tifosi molto caldo. In particolare Carlos Bocanegra, dt degli Atlanta United, starebbe cercando di portare in MLS il messicano Andres Guardado, ovviamente con un contratto da DP. La trattativa è già nota e sembra poter davvero concretizzarsi, il vero ostacolo sono le tempistiche. Gli Atlanta United lo vorrebbero avere per l’inizio della MLS 2017 e farne uomo simbolo della franchigia, ma il PSV non sembra ben disposto a lasciar partire il proprio metronomo di centrocampo a stagione in corso.

Un altro messicano che potrebbe fare il suo approdo in MLS è Javier “El Chicarito” Hernandez. L’attaccante della Tricolor, ora al Bayer Leverkusen, era già stato vicino agli Orlando City quando il Manchester United gli aveva chiesto di trovarsi una nuova sistemazione, ma alla fine Hernandez optò per la Germania. I Lions si sono però rifatti sotto ma la trattativa non sembra poter decollare, almeno per gennaio. Non è escluso che durante la prossima estate i Lions possano acquistarlo Risultati immagini per jonathan dos santose rafforzare in modo pazzesco il loro reparto offensivo.

Voci degli ultimi giorni vedrebbero anche Jonathan Dos Santos vicino ad un approdo in MLS. L’eclettico centrocampista del Villareal infatti sarebbe stato convinto a trasferirsi negli States dal fratello Gio, che in particolare gli avrebbe suggerito proprio di raggiungerlo a Los Angeles. I Galaxy dispongono di ampia disponibilità economica quindi la trattativa è fattibile, che sia proprio Jonathan Dos Santos il sostituto di Gerrard?

L’ultimo nazionale messicano che potrebbe approdare in MLS è un cavallo di ritorno. Parliamo infatti di Rafa Marquez, El Gran Capitan. L’ex difensore di Barcellona e Verona aveva già assaggiato l’atmosfera della MLS con la maglia dei New York Red Bulls per 2 anni e mezzo. L’interessamento maggiore l’hanno mostrato, udite udite, i New York City ai quali serve assolutamente un rinforzo nel reparto arretrato. Se la trattativa dovesse concretizzarsi, Marquez diventerebbe il primo giocatore ad aver indossato la maglia di entrambe le squadre di NY.


 

Commenti

comments

Lorenzo Viganò
Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su