MLS 2017: ECCO GLI ULTIMI RUMORS | MLS Soccer Italia

MLS 2017: ECCO GLI ULTIMI RUMORS

La fine della MLS 2016 è sempre più vicina, il gran finale si terrà il 10 Dicembre dove scopriremo chi sarà il nuovo campione della MLS. Se per alcune squadre la testa è ancora sul campo per molte altre invece la testa è alla stagione che verrà. La MLS 2017 si prepara ad essere una stagione molto entusiasmante e le varie franchigie stanno già cercando di muoversi per migliorare il proprio roster.

article-0-1398c366000005dc-387_468x402
Khedira e Schweinsteiger, due campioni del mondo con un possibile futuro in MLS

Partiamo con i rumors riguardanti le franchigie della Eastern Conference

Kakà ha annunciato che la stagione che verrà sarà la sua ultima con la maglia degli Orlando City con i quali spera di raggiungere i playoff, traguardo che, nelle prime due stagioni, è sempre sfumato. Sempre in Florida si è sparsa una clamorosa voce di un possibile approdo di Frankie Lampard, svincolato dai NYC, il centrocampista inglese sembrerebbe intenzionato a giocare per un’altra stagione ma il suo futuro è ancora molto incerto.

Ad Est però potrebbe arrivare un campione del mondo, anzi due. Infatti è ormai cosa nota l’interesse dei Chicago Fire per Bastian Schweinsteiger, il quale riceverebbe un contratto da DP da 5,5 milioni di dollari per 3 anni. Chicago che sembra essere interessata anche al trequartista costaricano Marvin Angulo, classe ’86, del Deportivo Saprissa. Più sorprendente è l’interesse mostrato dai New York Red Bulls per Sami Khedira. Il centrocampista della Juventus sembra attratto all’avventura negli USA ma la trattativa pare complessa sia perché il club italiano lo reputa incedibile sia perché il contratto del centrocampista tedesco scade nel 2019. L’impressione è che l’approdo di Khedira in MLS sia plausibile ma forse tra un paio di anni. Sempre i Red Bulls starebbero pensando di cedere Sven Davis (che ha parecchie richieste in Europa) e di sostituirlo con Michael Stephens, rilasciato dai Chicago Fire.

Anche i Philadelphia Union sono attivi sul mercato, infatti dopo aver salutato Barnetta, tornato al San Gallo, gli Zolos starebbero pensando di acquistare il fantasista colombiano Rodriguez Parra, classe ’95 in forza al Fortaleza FC, in Primera B.

Attivi anche gli Atlanta United che hanno mostrato un forte interesse per il difensore costaricano Francisco Calvo, 24 anni, del Deportivo Saprissa.

js105746596
Darlington Nagbe nella sua “trasferta” al Celtic Park di Glasgow

Rumors che non mancano anche nella Western Conference dove potrebbero esserci seri stravolgimenti a livello gerarchico

Di pochi giorni fa la notizia di un possibile approdo di Darlington Nagbe al Celtic Glasgow. Il club scozzese ha invitato il fantasista dei Portland Timbers ad assistere alla partita di Champions League contro il Barcellona e pare che Nagbe sia rimasto colpito dall’atmosfera del Celtic Park. Il club biancoverde sarebbe disposto ad offrire 1,5-2 milioni di dollari per strapparlo ai Timbers che ne vorrebbero almeno il doppio forti anche del contratto in scadenza nel 2019 ma l’impressione è che la volontà del giocatore possa giocare un ruolo fondamentale in questa trattiva. I Timbers pensano anche ad un possibile scambio di esterni con il Monterrey, il club messicano avrebbe richiesto Lucas Melano ed in cambio la franchigia dell’Oregon avrebbe richiesto Yimmi Charà, fratello di Diego già nel roster dei Timbers, la trattativa è in fase embrionale ma potrebbe presto avere un suo esito. Oltre ai Chicago Fire anche i Timbers hanno gli occhi puntati su Marvin Angulo.

Nuovi terzini in arrivo ad Ovest. I San Jose Earthquakes infatti sembrano fare sul serio per assicurarsi Emilio Izaguirre, laterale mancino del Celtic e della nazionale honduregna. Anche gli Sporting KC starebbe pensando ad un terzino sinistro dalla buona esperienza europea, in questo casa si parla dell’olandese Royston Drenthe, talento mai espresso, che potrebbe essere un nuovo DP per la franchigia del Kansas.

A Vancouver invece sono in trattativa con il Deportivo Saprissa per David Guzman, mediano costaricano classe 1990.

josh-gatt-usmnt-soccer-biography
Joshua Gatt, sarà lui il primo DP dei Minnesota United?

I Los Angeles Galaxy invece rischiano di perdere un altro elemento chiave dopo Keane, Gerrard e coach Arena. Lo Standard Liegi infatti vorrebbe riportare in Belgio il difensore Jelle Van Damme il quale però potrebbe essere “promosso” a DP dalla franchigia californiana ed in questo caso l’ipotesi cessione sarebbe meno realistica. Anche per i Galaxy si è parlato di un interessamento per Khedira e per Lampard ma come detto in precedenza di concreto non sembra esserci nulla. Ai Galaxy inoltre prende ipotesi l’idea Jermaine Jones dopo che lo stesso giocatore ha dichiarato che sarà free agent mentre, come per Atlanta United, è vivo l’interesse per il difensore Francisco Calvo.

A Minneapolis invece iniziano a muoversi sul serio. Dopo le due conferme di Davis e Venegas sembrano pronte altre 4 riconferme. I nomi in questione sono quelli Ramirez, Kallmann, Speas e Jome. Mentre negli ultimi giorni si sono susseguite voci di un interessamento per Joshua Gatt, nazionale statunitense in forza al Molde, con il contratto in scadenza a Dicembre, che potrebbe essere il primo DP nella storia dei Minnesota United. Inoltre a Minneapolis potrebbe sbarcare l’attaccante costaricano Daniel Colindres del Deportivo Saprissa.


 

 

Commenti

comments

Lorenzo Viganò
Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su