Mike Magee si ritira: l'epico derby giocato in porta VIDEO | MLS Soccer Italia

Mike Magee si ritira: l’epico derby giocato in porta VIDEO

Dopo 14 anni Mike Magee ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato. Dai New York Red Bulls ai Los Angeles Galaxy, passando per i Chicago Fire dove nel 2013 ha vinto il titolo di MVP nella sua miglior stagione, Magee ha scritto a suo modo la storia della MLS. Indelebile il ricordo nei tifosi dei Los Angeles Galaxy, ma di tutti gli appassionati MLS, del giugno 2011 quando indossò i guantoni da portiere nel derby contro San Jose Earthquakes.

Un’esperienza al limite dell’epico per quel LA Galaxy-SJ Earthquakes del 25 giugno 2011, quando al minuto 43 – del primo tempo – Magee fu scelto per indossare i guantoni da portiere e la divisa di Saunders fino al termine della partita. Dopo pochi minuti dal fischio di inizio, infatti, Donovan Ricketts venne sostituito da Saunders per infortunio, ma quest’ultimo prima dell’intervallo si vide sventolare in volto un cartellino per una spallata volontaria da Steven Lenhart. A quel punto toccò a Mike Magee che si portò a casa il primo e unico “cleansheet” della sua brevissima carriera da portiere, compiendo 4 parate di cui una decisiva nell’uno contro uno contro lo stesso Lenhart. Quel CaliClasico finì 0-0.

Per tutti ai Galaxy Magee divenne “Mr November” per la sua capacità di risultare decisivo nelle postseason. In 15 partite di playoff giocate riuscì a segnare ben 8 gol.

Rendiamo omaggio all’ottimo Mike Magee, rivivendo quella giornata nel video in testa alla pagina.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su