Mercato USL: Didier Drogba interessa ai Phoenix Rising | MLS Soccer Italia

Mercato USL: Didier Drogba interessa ai Phoenix Rising

La storia tra Didier Drogba e il calcio a stelle e strisce potrebbe continuare. Dopo aver terminato la sua avventura in Canada, sponda Montreal Impact, con l’eliminazione subita da Toronto nella finale di conference, l’ivoriano sembrava rivolto ai lidi dorati della Cina o a quelli soleggiati del Brasile. Niente di tutto ciò a quanto pare. Dopo aver rifiutato l’estremo Oriente e non aver trovato il giusto accordo con il Corinthians, il vincitore della Champions League 2011-2012 è rimasto senza squadra. Nonostante vanti 39 primavere alle spalle, il bomber ex Chelsea ha ancora voglia di giocare.

Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico The Sun, all’ex Montreal sarebbe arrivata un offerta da una squadra della USL (United Soccer League). I Phoenix Rising avrebbero sondato il terreno per l’eventuale approdo di Drogba in Arizona, proponendogli un ingaggio da circa 300mila dollari. A rendere questo sogno possibile per i tifosi dei Phoenix potrebbe aiutare la presenza in squadra di Shaun Wright-Phillips. Il fratello dell’attaccante dei New York Red Bulls, Bradley Wright-Phillips, e compagno di Drogba ai tempi del Chelsea dal 2005-2006 alla stagione 2007-2008 con il quale ha conquistato un campionato inglese, una Coppa d’Inghilterra, una Coppa di Lega e una Community Shield.


 

Commenti

comments

Simone Baldo
Simone Baldo, classe 1991. Laureato all’Università degli Studi di Milano-Bicocca in Comunicazione Interculturale. Ho iniziato a scrivere per Sprint&Sport

Leggi anche

Torna su