Mercato MLS: si scaldano i motori | MLS Soccer Italia

Mercato MLS: si scaldano i motori

La MLS 2017 prosegue nel suo svolgimento ma tra pochi giorni, il 10 Luglio per la precisione, ci sarà l’apertura della finestra estiva di calciomercato con le 22 franchigie pronte a rinforzarsi per raggiungere i propri obiettivi.

Eccovi quindi una carrellata degli ultimi rumors su i possibili nuovi approdi nella MLS:

-Scenderanno in campo solo l’anno prossimo ma i LAFC si stanno già muovendo per costruire il proprio roster. La dirigenza della neonata franchigia californiana starebbe cercando di acquistare un grande nome, in modo da avere un primo uomo immagine. I nomi caldi sono diversi ma negli ultimi giorni i più accostati sono stati quelli di Andres Guardado e di Wesley Sneijder. Il centrocampista messicano del PSV Eindhoven andrà in scadenza a Giugno 2018 e, in caso di buon esito della trattativa, potrebbe restare in Olanda fino all’inizio della MLS 2018. L’entourage del giocatore ha fatto sapere che l’offerta è ritenuta interessante e che ci stanno pensando ma bisogna fare i conti con la Lazio che starebbe pensando proprio al capitano della Tricolor per sostituire il partente Lucas Biglia. La situazione riguardante Wesley Sneijder è similare; il trequartista olandese ha il contratto in scadenza con il Galatasaray a Giugno 2018 ma potrebbe liberarsi anche subito. L’offerta per farlo approdare al Bank of California Stadium è di un contratto biennale con ingaggio di $ 3.500.000. Oltre all’interesse palesato dai Montreal Impact, nelle ultime ore sul giocatore si è interessata in maniera molto decisa anche la Sampdoria che starebbe pensando all’ex Inter come uomo d’esperienza da inserire nello spogliatoio blucerchiato.

– Oltre a questi nomi noti i LAFC starebbero pensando anche al giovane Justin vom Steeg, portiere classe ’97 nativo della California. La scorsa stagione ha giocato nella seconda squadra del Fortuna Dusseldorf con la quale ha collezionato 13 presenze con 22 gol subiti e 3 clean sheet. Nella seconda parte di stagione è stato promosso in prima squadra, militante in 2.Bundesliga, senza però mai scendere in campo e venendo poi rilasciato. Sul ragazzo c’è da registrare anche l’interesse dei Toronto FC e dei Minnesota United.

-Gli FC Dallas avrebbero fatto un sondaggio per Hugo Rodallega, attaccante colombiano di 31 anni del Trabzonspor. Non risulta, finora, nulla di concreto anche perché la franchigia texana è coperta nel reparto offensivo. Il sondaggio è stato fatto per capire la fattibilità di un’eventuale trattativa in quanto il Barcelona de Guayaquil è ancora fortemente interessato a Maxi Urruti. Tra i club però c’è molta differenza sulla valutazione del cartellino dell’attaccante argentino e quindi la trattativa non sembra poter decollare. La franchigia texana però potrebbe perdere seriamente Walker Zimmermann che pare ormai prossimo al trasferimento in Bundesliga. L’Hoffenheim infatti avrebbe mostrato un forte interesse per il centrale classe ’93 tanto da aver già proposto una prima offerta da $ 1.500.000 che a Dallas hanno ritenuto “interessante”.

-I Vancouver Whitecaps fanno sul serio per Atiba Hutchinson. La franchigia dell’ovest del Canada avrebbe fatto recapitare un’offerta di $ 5.000.000 per il 35enne centrocampista canadese e il Besiktas starebbe valutando se accettare o meno. L’impressione è che il club turco, visto anche il contratto in scadenza nel 2018, potrebbe lasciarlo partire ma prima vorrebbe trovare un sostituto all’altezza dato che Hutchinson è stato un elemento cardine della rinascita del club di Istanbul e cederlo senza sostituirlo adeguatamente potrebbe rivelarsi controproducente.

-I Los Angeles Galaxy starebbero pensando a due grandi nomi per rilanciare una stagione fin qui sotto tono. Il primo nome sarebbe quello di David Ospina, portiere colombiano dell’Arsenal stanco di fare panchina al fenomenale Peter Cech. Sul portiere ex Nizza c’è forte anche il Fenerbahçe e l’impressione è che sarà la volontà del giocatore ad essere determinante. L’altro nome suggestivo è quello di Pierre-André Gignac che potrebbe lasciare i Tigres per accasarsi in California. La trattativa è complicata sia perché il club messicano ha richieste elevate sia perché l’attaccante francese ha uno stipendio da top player ($ 4.500.000) ma anche qui la volontà del giocatore potrebbe rivelarsi determinante visto il contratto con scadenza 2018. Non solo entrate ma anche possibili uscite infatti dai LA Galaxy potrebbe presto andarsene Clement Diop, portiere francese classe ’93, che nelle ultime giornate è diventato titolare. Sul portiere di origini senegalesi c’è l’interesse di tre club europei si trattano di Guingamp, Amburgo ed Anderlecht, la valutazione fatta dalla franchigia californiana è di circa $ 400.000 per lasciarlo partire ma il contratto in scadenza potrebbe ammorbidire, non poco, le richieste dei pentacampioni MLS.

Juan Quintero è sempre un nome caldo per gli Orlando City. Il fantasista colombiano sarebbe il sogno di coach Jason Kreis che lo vorrebbe inserire nel suo 11 titolare ma la richiesta del Porto è chiara; ci vogliono $ 10.000.000. In Portogallo continuano a susseguirsi voci contrastanti ma intanto Matias Perez Garcia ha annunciato di non aver trovato l’accordo con i Lions per il rinnovo del suo contratto…che sia un piccolo indizio?

-I Montreal Impact avrebbero trovato l’accordo con il San Lorenzo per Ezequiel Cerutti, velocissima ala argentina classe ’92. Si tratta di un grande esborso economico infatti la franchigia canadese dovrebbe versare $ 5.000.000 nelle casse del club argentino. Un acquisto che aumenterebbe così la colonia argentina presente negli Impact infatti Cerutti si aggiungerebbe ad Hernan Bernardello, Victor Cabrera, Ignacio Piatti ed Andres Romero.

-Gli Houston Dynamo sarebbero vicinissimi a chiudere per Tomas Martinez, punta argentina dello Sporting Braga. La trattativa è già ben avviata e il club portoghese sembra essere intenzionato ad accettare la proposta della franchigia texana pari a $ 1.700.000. Si tratta di un attaccante abbastanza rapido e con un buon dribbling, la scorsa stagione ha inizialmente faticato ad ambientarsi ma nella seconda parte di stagione ha decisamente migliorato il proprio rendimento chiudendo la stagione con 18 presenze, 3 gol ed 1 assist.

-I Real Salt Lake starebbero pensando ad un rinforzo in mezzo al campo ed il nome caldo è quello di Cristobal Jorquera. Classe ’88, cileno, nasce da trequartista ma negli ultimi anni ha arretrato la sua posizione diventando un regista arretrato. Attualmente gioca in Turchia nel Bursaspor ma vanta 52 presenze in Serie A con la maglia del Parma con il quale segnò 3 gol e fornì 8 assist. L’ultima stagione è stata di buon livello, anche se il Bursaspor ha quasi rischiato la retrocessione, 35 presenze, 7 gol e 2 assist. Craig Waibel, GM dei RSL, starebbe pensando a lui come uomo per dare ordine in mezzo al campo. La franchigia dello Utah avrebbe offerto $ 800.000 e lo stesso giocatore si sarebbe detto interessato da questa offerta resta da capire se il Bursaspor lo lascerà partire ma l’impressione è che si possa chiudere nei prossimi giorni.

UFFICIALE: I Seattle Sounders hanno ingaggiato Kevin Leerdam, terzino olandese proveniente dal Vitesse. E’ lui il rinforzo difensivo chiesto da coach Brian Schmetzer, un rinforzo che porta esperienza (oltre 180 presenze in Eredevisie tra Vitesse e Feyenoord) e fisicità ad una retroguardia fin qui troppo distratta. Ancora non note le cifre dell’affare si sa solo che i Sounders l’hanno acquistato grazie all’utilizzo della TAM.


 

Commenti

comments

Lorenzo Viganò
Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su