Mercato MLS: Manneh a Columbus, Tchani ai Whitecaps | MLS Soccer Italia

Mercato MLS: Manneh a Columbus, Tchani ai Whitecaps

Il calciomercato non dorme mai, ancora meno in MLS dove la finestra dei trasferimenti è ancora aperta. Columbus Crew e Vancouver Whitecaps hanno annunciato un trade con spostamento di due giocatori sulla via tra il Canada e l’Ohio: Kekuta Manneh passa ai Columbus Crew; Tony Tchani percorre la via inversa portando in dote anche 225mila dollari in Targeted Allocation Money e 75mila dollari in General Allocation Money. Non solo: se Manneh verrà confermato a fine stagione da Columbus, ai Whitecaps andrà anche la prima scelta dei Crew al prossimo SuperDraft. I Whitecaps, infine, prenderanno una percentuale se Manneh dovesse essere ceduto prima del 31 dicembre 2018.

Uno scambio che a molti potrebbe far storcere il naso, ma che a conti fatti va a sistemare due ruoli in cui le rispettive squadre erano scoperte. Ai Whitecaps serviva un centrocampista muscolare come Tchani in mezzo al campo, mentre la velocità di Kekuta Manneh aiuterà i Crew a migliorare ulteriormente un reparto avanzato piuttosto forte, ma poco fornito.

Quello di Manneh potrebbe essere un ottimo colpo per i Columbus Crew con un giocatore giovane, di 22 anni, ma già centenario in quanto a presenze in MLS: 101, con 22 gol e 12 assist dal 2013 a oggi. Nel giro della Nazionale USA.

Tony Tchani, invece, è pronto a vestire la sua quarta maglia in MLS dopo le esperienze con i Red Bulls e Toronto FC, prima di quella a Columbues. Il 27enne era in Ohio dal 2011, giocando 172 partite con 10 gol e 21 assist. Un “giocatore box-to-box” lo ha definito il suo nuovo coach “che darà compattezza al centrocampo”.


Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su