MLS, Los Angeles FC avrà il suo stadio | MLS Soccer Italia

Los Angeles FC, MLS a downtown

Los Angeles è pronta, l’aria è frizzante e la tristezza per l’addio del Chivas USA per problemi finanziari è già soltanto un ricordo. Una seconda squadra in MLS dopo i Galaxy, che però giocano a Carson, nella metropoli californiana da 18 milioni di persone, molte delle quali vivono per il calcio, era inevitabile.

Magari non a Hollywood o a Beverly Hills, quartieri particolari, ma passeggiando per le vie cittadine le foto dei vari Gerrard, Giovani dos Santos, Robbie Keane e Gyasi Zardes sono praticamente ovunque, come le maglie bianche a strisce blu nei campi da calcio pieno di ragazzi di tutte le razze che giocano a “soccer”. E proprio l’obiettivo di dare un’unica bandiera a tutte queste etnie che popolano downtown è alla base del nuovo progetto Los Angeles FC, che vanta un settore giovanile già attivo. Il futuro del calcio americano passa anche da lì.

Ma il Los Angeles FC non è pensato per fare un buco nell’acqua. Il consorzio proprietario della franchigia conta nomi quali Magic Johnson e il co-proprietario dei Golden State Warriors Peter Gulber. C’è un pizzico di giallorosso con Larry Berg e Bennett Rosenthal, soci del presidente della Roma James Pallotta. Poi Mia Hamm, leggenda del soccer femminile americano e tanti altri. Il primo passo è stato fatto con lo stadio, un gioiello “black&gold” come i colori societari che sorgerà in pieno centro sulle ceneri del Los Angeles Memorial Sports Arena e accanto allo storico Coliseum. Il progetto è stato approvato dal Consiglio cittadino all’unanimità, il primo passo verso l’inizio della nuova avventura. Ecco il rendering preso dal sito ufficiale del club:

La Sports Arena verrà demolita durante l’estate 2016 e immediatamente dopo inizieranno i lavori per costruire un impianto da 22mila posti studiati appositamente per il calcio che sarà pronto per il 2018, in tempo per la stagione inaugurale di MLS della nuova franchigia. Si chiamerà “Banc of California Stadium” grazie al patrocinio dell’istituto bancario che aiuterà la società nella costruzione.

banc-of-california-stadium

Ecco un po’ di numeri:
22mila la capacità del nuovo impinato
3000 posti di lavoro previsti tra costruzione e manutenzione
250 milioni $ di aumento d’affari in South LA
129 milioni $ di entrate generate dallo stadio

Il 23 agosto sono stati inaugurati i lavori al nuovo impianto con un evento in diretta su Facebook. Per gli interessati ecco il video della presentazione.


Commenti

comments

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su