La MLS aspetta Schweinsteiger: il Manchester United lo libera | MLS Soccer Italia

La MLS aspetta Schweinsteiger: il Manchester United lo libera

L’avventura di Bastian Schweinsteiger al Manchester United è a un passo dal terminare e le porte della Major League Soccer tornano a spalancarsi per il centrocampista tedesco. Il rapporto con José Mourinho non è mai decollato e dopo tante umiliazioni che hanno indignato compagni, tifosi e avversari, Schweinsteiger è a un passo dal lasciare Old Trafford. Il club infatti gli ha offerto una buonuscita da 11 milioni di euro per rescindere immediatamente il contratto (18 milioni fino a giugno 2018). Il tedesco accetterà e sarà libero di trovarsi una nuova sistemazione, probabilmente in MLS.

bastian-schweinsteiger-manchester-united-premier-leagueIl centrocampista è stato reinserito in rosa nelle ultime settimane da Mourinho, ma non rientra nei piani tecnici del portoghese: “Gli abbiamo concesso l’opportunità di raggiungere uno stato di forma migliore in vista della sua cessione”. E la MLS, come annunciato dal commissioner Don Garber lo scorso ottobre, è pronto ad accoglierlo a braccia aperte. Sì, ma dove?

Ci sono diversi rumours attorno all’approdo Oltreoceano dell’ex Bayern Monaco. Il più caldo riguarda Atlanta United, franchigia che esordirà nel 2017 e che avrebbe nel tedesco un uomo copertina da mettere a disposizione del Tata Martino in panchina, oltre a Villalba. Ma non solo, sul giocatore hanno messo gli occhi anche i FC Dallas reduci dalla vittoria del Supporters’ Shield e della US Open Cup: “E’ un giocatore fantastico – ha dichiarato il presidente dei texani Dan Hunt -. Abbiamo due Designated Players al momento come Diaz e Gruezo e vorrebbe riservare il terzo spot per un attaccante, ma magari cambiamo idea. Vedremo, è un vincente e l’ho sempre ammirato”.

Senza dover trattare col Manchester United, però, le franchigie che potrebbero interessarsi a Schweinsteiger sono destinate ad aumentare. Intanto il centrocampista del Bologna, Blerim Dzemaili, ha annunciato che giocherà con i Montreal Impact nel 2017.


 

Commenti

comments

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su