Houston Dynamo: Barrett confermato in panchina | MLS Soccer Italia

Houston Dynamo: Barrett confermato in panchina

Wade Barrett sarà l’head coach di Houston Dynamo fino al termine della stagione MLS 2016. L’ex terzino dei Dynamo, a Houston fin da quando la franchigia si è spostata in Texas, ha guidato la squadra dopo l’addio di Owen Coyle lo scorso 25 maggio per “stare più vicino alla famiglia” e raccogliendo due pareggi esterni, uno a Vancouver e uno nel derby contro Dallas, si è guadagnato la fiducia societaria.

Nonostante i buoni risultati e uno score lontano da casa di tutto rispetto, gli Houston Dynamo restano all’ultimo posto nella Western Conference con 13 punti in 14 partite e un illusorio 5-0 nel derby contro Dallas a inizio stagione e torneranno in campo contro San Antonio FC il prossimo 16 giugno nella US Open Cup: “Dobbiamo lavorare sodo – ha commentato Barrett – e migliorare dentro e fuori dal campo. Non possiamo guardare indietro, ma dobbiamo dare il meglio giorno per giorno. Houston è casa mia, ce l’ho nel sangue. Voglio rendere la città e i tifosi fieri di questa squadra”. Nel frattempo l’ex coach, Owen Coyle, ha trovato l’accordo con il Blackburn Rovers.

Per quanto riguarda Barrett, l’ex terzino sinistro faceva parte della prima rosa di Houston in MLS e vinse da capitano i due titoli nel 2006 e 2007. Si è ritirato nel 2010 e subito dopo si è aggregato allo staff del club.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su