Euro 2016: Gashi delude con l'Albania | MLS Soccer Italia

Euro 2016: Gashi delude con l’Albania

Brutto inizio di Euro 2016 in Francia per uno dei quattro protagonisti della MLS impegnati in Francia, l’unico non inserito nel girone dell’Italia. All’esordio nel girone A, l’Albania è stata sconfitta 1-0 dalla Svizzera di Petkovic (gol di Schaer), ma è sulla testa di Shkelzen Gashi che pesa l’errore più grosso di tutto la sfida. Nel finale di gara, l’attaccante dei Colorado Rapids ex Basilea, smarcato a tu per tu con il portiere si è fatto ipnotizzare da Sommer quando tutta la panchina stava già correndo verso il campo per esultare.

Quello di Gashi dal St Jakob Park al Colorado è stato uno dei trasferimenti passati più sottotraccia di tutti pur essendo arrivato nella squadra di Mastroeni, capolista a Ovest, come Designated Player. Un giocatore con le capacità di fare la differenza e i numeri, seppur a inizio stagione, parlano chiaro: in 10 presenze sono già 3 gol e 2 assist.

LA PARTITA

Basta un gol di Fabian Schar alla Svizzera per avere la meglio dell’Albania: finisce 1-0 a Lens la seconda partita del girone A degli Europei 2016. La squadra di De Biasi, al suo esordio assoluto nella competizione europea, ha giocato in 10 dal 36′ del primo tempo per il rosso a Cana. Nel finale clamorosa occasione per Gashi, con Sommer che chiude la porta elvetica. La Svizzera sale a tre punti con la Francia, l’Albania resta a zero con la Romania. (fonte SportMediaset)


Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su