Copa America: USA-Ecuador ai quarti, Brasile fuori | MLS Soccer Italia

Copa America: USA-Ecuador ai quarti, Brasile fuori

Al CenturyLink Field di Seattle, uno degli stadi MLS utilizzati in Copa America Centenario nonché uno degli impianti più caldi nel soccer e nel football americano, gli USA di Jurgen Klinsmann affronteranno l’Ecuador nei quarti di finale della competizione. Evitato il Brasile, ma visto l’andamento del torneo non si può dire che questa notizia sia un bene per la USMNT. Il 4-0 ad Haiti non è infatti bastato all’Ecuador per conquistare il primo posto nel girone che è andato, a sorpresa, al Perù. Eliminata la Seleçao con un gol contestato.

Nel finale il giallo: Polo va via sulla destra e crossa sul primo palo, dove Ruidiaz sigla l’1-0 decisivo con un tocco di braccio evidente, ma non per l’arbitro che convalida dopo una lunga consultazione con i suoi assistenti. A quel punto il Brasile prova la reazione ma è troppo tardi.

Mai era successo nella storia del torneo che il Brasile non arrivasse fra le prime otto e non si qualificasse ai quarti di finale, mentre l’ultima volta che i verdeoro furono eliminati dal Perù fu in semifinale nel 1975, quando la squadra biancorossa, guidata da Teofilo Cubillas, si aggiudicò il trofeo.

Gli USA dunque si apprestano a sfidare l’Ecuador in un match complicato contro una buona squadra con diverse individualità importanti come Jefferson Montero, Enner Valencia e il centrocampista nonché DP di FC Dallas Carlos Gruezo, l’unico ecuadoregno prelevato dalla MLS. Al CenturyLink Field il compito di spaventare i sudamericani e trascinare i ragazzi di Klinsmann, che dovrà cambiare formazione iniziale vista la squalifica di Yedlin, verso l’obiettivo semifinale.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su