Copa America negli USA: record storico di spettatori | MLS Soccer Italia

Copa America negli USA: record storico di spettatori

Spazzate vie la paure della vigilia, i “se” e i “ma” ed anche l’iniziale flop dei biglietti troppo cari per partite di secondo piano. A un passo dal termine della Copa America Centenario disputata negli USA possiamo dirlo: è stata un successone. A dirlo non siamo noi, nemmeno i più accaniti tifosi della MLS o dello sport americano in generale. A parlare sono i numeri da record che l’edizione numero 100, disputata per l’occasione su suolo statunitense da una costa all’altra, ha portato in dote in termini di “attendance” sia essa allo stadio o davanti alla tv.

Come riporta il sito ufficiale della Major League Soccer, alle 32 partite disputate tra Santa Clara e New York hanno assistito dal vivo circa 1,5 milioni di spettatori, con una media di 46mila presenze a partita. Numeri altisonanti in una nazione in cui, dicono, il soccer è uno sport considerato minore. Allo stesso tempo queste cifre certificano che il movimento calcistico americano sta crescendo bene e l’interesse intorno a tutto il meccanismo sta aumentando, grazie anche alle folte e attive comunità latine che popolano alcuni degli Stati Uniti.

1,5 milioni di spettatori allo stadio
46mila spettatori di media
100 milioni di telespettatori

In 100 edizioni di Copa America quello realizzato nel 2016 è il miglior risultato in termini di spettatori, il secondo per quanto riguarda gli Stati Uniti dietro al Mondiale organizzato nel 1994. Ma non è tutto, anche le televisioni hanno potuto stappare champagne per l’occasione. Più di 100 milioni di spettatori hanno assistito alle sfide trasmesse da Fox e Univision, con la sfida tra USA e Argentina che ha stabilito il record per un match calcistico maschile.

Insomma, in attesa di capire se la campagna si chiuderà al terzo o al quarto posto, per gli USA questa Copa America resta un grande successo. Un trampolino di lancio per il calcio stesso che ora non potrà più essere snobbato per i numeri che porta e muove. Non a livello del baseball, ma nemmeno così lontano.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su