CONCACAF Champions League: Dallas sconfitta a Panama ma è in semifinale | MLS Soccer Italia

CONCACAF Champions League: Dallas sconfitta a Panama ma è in semifinale

Nella gara di ritorno dei quarti della CONCACAF Champions League l’Arabe Unido batte 2-1 l’FC Dallas ma sono i texani a passare il turno grazie al 4-0 maturato all’andata. Per gli “hoops” sarà la prima semifinale in questa competizione nella storia della franchigia.

A Panama City sono gli ospiti a passare in vantaggio al minuto 23 grazie all’autorete del centrale di difesa Leslie Heraldez. Un autogol che spezza le speranze di rimonta, comunque velleitarie, della squadra panamense. Nella ripresa, oltre agli innesti di Atiba Harris e Cristian Coleman, il momento più importante per Dallas è l’esordio ufficiale da professionista del centrocampista Paxton Pomykal, classe ’99 cresciuto nel settore giovanile diretto da Luchi Gonzalez. L’Arabe Unido ha dalla sua la volontà di regalare la gioia della vittoria al proprio pubblico e ci riesce nei minuti finali di gara, ribaltando il parziale con le segnature di Roberto Chen e dello stesso Heraldez.

Grazie all’”aggregate” totale di 5-2, l’FC Dallas affronterà il Pachuca, campione messicano del Clausura 2016, che ha eliminato nei quarti il Club Deportivo Saprissa. Il match di andata si giocherà il 14/15 marzo al Toyota Stadium di Frisco.

Nell’altra partita in programma nella notte, l’UANL Tigres, dopo l’1-1 del “Volcan”, stende con un netto 3-0 l’UNAM Pumas in esterna e approda alle semifinali, dove affronterà la vincente della sfida odierna tra Vancouver Whitecaps e New York Red Bulls (calcio d’inizio alle 4:00 ora italiana).

FC DALLAS – Chris Seitz, Aaron Guillen, Matt Hedges, Walker Zimmermann, Herman Grana, Carlos Gruezo, Kellyn Acosta (Paxton Pomykal 64′), Javier Morales, Michael Barrios (Atiba Harris 45′), Tesho Akindele, Maxi Urruti (Cristian Colman 45′)

ARABE UNIDO – Miguel Lloyd, Leslie Heraldez, Rolando Algadona, Roberto Chen, Daniel Ortiz, Renan Addles, Amilcar Henriquez, Josimar Gomez (alejandro Hincapie 45′), Jose Gonzalez, Enrico Small (Otoniel Brown 57′), Carlos Small (Gabriel Pino 69′)


 

Commenti

comments

Leggi anche

Torna su