Columbus Crew, Conor Casey annuncia il ritiro | MLS Soccer Italia

Columbus Crew, Conor Casey annuncia il ritiro

La MLS perde un pezzo di storia, Conor Casey, centravanti dei Columbus Crew, ha annunciato il suo ritiro. Un triste ritiro quello del 35enne attaccante del New Hampshire, che infatti chiude la sua carriera con la sconfitta per 4-1, allo Yankee Stadium, contro i New York City.

Risultati immagini per conor casey

E’ una storia particolare quella di Casey, a 19 anni infatti gli osservatori del Borussia Dortmund decidono di portarlo in Germania. Con la seconda squadra del BVB fa sfracelli segnando 14 gol in 23 partite, l’anno successivo viene mandato in prestito all’Hannover dove realizza 8 reti. A Dortmund decidono di richiamarlo ma non convince e dopo 4 partite e 1 gol viene spedito in Zweite BundesLiga, al Karlsruher, dove segna con ottima regolarità. La vera chance in BundesLiga gli viene data dal Mainz che ne acquista il cartellino, ma sulle rive del Reno non incide, 5 gol in 40 presenze e la “retrocessione” nella squadra riserve.

Casey decide così, a 26 anni, di ritornare in patria. Casey torna in MLS, e ci giocherà per 9 anni, vestirà le maglie dei Toronto FC, dei Colorado Rapids, dei Philadelphia Union e dei Columbus Crew. In 195 apparizioni gonfierà la rete ben 71 volte, l’ultima con la maglia dei Philadelphia Union, una doppietta decisiva, contro i San Jose Earthquakes fermandosi così alla quindicesima posizione della classifica dei mercatori all-time della MLS.


 

Commenti

comments

Lorenzo Viganò
Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su