NASL retrocessa: cosa accadrà e la dura reazione dei New York Cosmos

La Federazione di calcio statunitense ha revocato alla North American Soccer League (la NASL, campionato nel quale militano i New York Cosmos e il Miami FC di Nesta) il titolo D2 (Division 2), che equivale alla nostra Serie B. Lo status era stato concesso provvisoriamente prima dell’inizio della stagione primaverile.

Uragano Irma: Miami accoglie i più deboli nei centri sportivi

Un vecchio detto afferma che ci sono due cose sulle quali l’uomo non ha potere: una sono le donne, l’altra è Madre Natura. Da giorni ormai la cronaca quotidiana Internazionale non parla d’altro: l’uragano Irma è devastante. Venti sino a 300 chilometri orari. Vittime e distruzione, soprannominato addirittura “l’uragano nucleare”. Ma

MLS People: Tabla, un diamante a Montreal: garantisce Drogba

Siamo tornati con MLS People, dopo un po' di vacanza oggi siamo a Montreal per raccontarvi di Ballou Tabla, un ragazzo che sembra destinato ad un grande futuro. La storia di Ballou Tabla è fin da subito molto legata alla franchigia di Montreal infatti Ballou, come ama essere chiamato, è stato il

De Matthaeis: “C’è ancora poca competenza nel soccer, ma il vento sta cambiando”

Che rapporto c’è stato tra italiani e calcio americano negli ultimi decenni? Nel 1976 il ventinovenne Giorgio Chinaglia, prolifico centravanti laziale nonché capitano biancoceleste, si trasferisce ai New York Cosmos, dove rimarrà per otto stagioni. Secondo italiano in squadra dopo il portiere Maurizio Minieri, per un anno Chinaglia gioca a