Calciomercato MLS: fermento a Minneapolis e non solo | MLS Soccer Italia

Calciomercato MLS: fermento a Minneapolis e non solo

Ore frenetiche in sede di calciomercato, la MLS 2017 si avvicina e le franchigie iniziano a muoversi in maniera molto concreta, ecco gli ultimi rumors ed ufficialità:

UFFICIALE: I NYRB proseguono nel loro progetto di linea verde. Sono stati ufficializzati infatti gli ingaggi di Dan Metzger, centrocampista centrale classe ’93 e perno dei NYRB II campioni della USL nel 2016 e di Evan Louro portiere classe ’96 proveniente dalla University of Michigan.Immagine correlata

UFFICIALE: I Minnesota United hanno ingaggiato Brent Kallman ed Ibson. Kallmann è un difensore centrale americano classe ’90 mentre Ibson è un centrocampista brasiliano di 33 anni che in carriera ha vinto 2 campionati portoghesi e 1 campionato brasiliano, ha inoltre avuto un breve passato in Italia con la maglia del Bologna. Come per Davis, Venegas e Ramirez si tratta di due riconferme infatti Kallman giocava dal 2013 nei Minnesota United con i quali ha vinto un titolo NASL mentre Ibson faceva parte del roster dal 2015. I Loons sarebbero anche vicini ad acquistare John Alvbage, portiere 34enne, nazionale svedese che gioca nel Goteborg e che ha diviso la sua carriera tra Svezia e Danimarca. Inoltre il BK Hacken, club svedese, ha confermato che la trattativa per Rasmus Schuller, centrocampista finlandese, è in stato avanzato e che potrebbe a breve trasferirsi ai Minnesota United.

UFFICIALE: I Real Salt Lake hanno ingaggiato Chad Barrett. L’ex attaccante dei Seattle Sounders e dei San Jose Earthquakes arriva da free agent.

UFFICIALE: Tyrone Mears è un nuovo giocatore degli Atlanta United. Il terzino inglese era stato rilasciato a fine stagione dai Seattle Sounders con i quali era stato protagonista nella clamorosa cavalcata che ha portato al successo in MLS. Per Mears una nuova esperienza mentre per la franchigia della Georgia un acquisto che garantisce la giusta dose di esperienza per il reparto arretrato.

UFFICIALE: Yordy Reyna è un nuovo giocatore dei Vancouver Whitecaps. La velocissima punta peruviana arriva dai RB Salisburgo, in precedenza avevo giocato anche per i RB Lipsia e il Grodig (Austria). A 23 anni per lui si aprono le porte della MLS, in una franchigia, come i Caps, che vogliono riscattare un pessimo 2016.

UFFICIALE: I Portland Timbers hanno reingaggiato Amobi Okugo. Il centrocampista americano di origine nigeriane era cercato anche dagli Sporting KC ma ad avere la meglio è stata la franchigia dell’Oregon con la quale, Okugo, aveva terminato la stagione 2016. I Timbers hanno anche annunciato l’ingaggio di Chance Myers, terzino arriva da free agent, rilasciato dagli Sporting KC a stagione conclusa.

-Gli Orlando City hanno chiuso per Jonathan Spector. Il difensore statunitense del Birmingham City risolverà il proprio contratto con il club inglese nelle prossime ore ed è stato avvistato in Florida per firmare il contratto con i Lions. C’è anche l’accordo con Djourou, ma in questo caso manca l’ok dell’Amburgo.

Ronald Zubar non sarà un giocatore dei NYRB. A dare l’annuncio è stato lo stesso giocatore che in una lettera scritta ai tifosi ha dichiarato di non aver raggiunto un accordo con la dirigenza e di esserne dispiaciuto e non ha mancato di ringraziare il popolo della Red Bull Arena per il continuo sostegno ricevuto.Risultati immagini per adam najem

-I Philadelphia Union sarebbero molto vicini ad acquistare Adam Najem, regista classe ’95 nonché uno dei migliori giocatori attualmente a livello collegiale negli USA. Najem gioca per gli Akron Zips nell’Ohio. La scorsa primavera ha passato 3 settimane in Spagna ad allenarsi con il Deportivo la Coruna. Gli Union sembrano disposti a pagare i diritti di homegrown player ai NYRB essendo stato nell’Academy della franchigia nel NJ sino al 2013. Inoltre il procuratore di Fafà Picault, ovvero Alessio Secco, ha dichiarato che sul suo assistito ci sono diverse franchigie della MLS. Picault è un attaccante centrale, non il classico goleador ma più un attaccante che lavora per la squadra. Classe ’91, statunitense nato a New York ma con passaporto di Haiti, da giovanissimo fece parte delle giovanili del Cagliari per poi, nel 2011, tornare negli USA ai Tampa Bay Rowdies prima e ai Fort Lauderdale Strikers poi. Nel 2015 torna in Europa e veste la maglia dello Sparta Praga per poi trasferirsi in Germania, al St. Pauli club della ZweiteLiga. Su di lui la franchigia più interessata sembra proprio essere quella dei Philadelphia Union.

Seattle Sounders: la situazione su Ibarbo e Kiyotake

-I Columbus Crew sarebbero molto vicini a Mohammed Abu, centrocampista ghanese classe ’91, dello Stromgodset, club norvegese. A rivelarlo è stato lo stesso giocatore che pare sia già negli USA per firmare il contratto con la franchigia dell’Ohio. Abu è cresciuto nell’Academy del Manchester City e ha giocato anche in Germania per l’Eintracht Frankfurt e in Francia vestendo la maglia del Lorient.

José Salvatierra non sarà, con grande probabilità, un giocatore degli FC Dallas. La trattativa era già conclusa e l’affare già dato per ufficiale ma ieri il giocatore non ha superato le visite mediche e così è tornato in Costa Rica dove attualmente si sta allenando con l’Alajuelense.

-Sembra essere definitivamente sfumata la trattativa tra i San Jose Earthquakes e il Club America per Darwin Quintero. Infatti la richiesta dei messicani si è alzata fino a $5.000.000 cifra troppo elevata per la franchigia californiana.


 

Commenti

comments

Lorenzo Viganò
Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su