Calciomercato MLS: Demichelis rescinde, Atlanta vicina | MLS Soccer Italia

Calciomercato MLS: Demichelis rescinde, Atlanta vicina

Giornata di calciomercato infuocata in MLS, con tante ufficialità, eccovi una carrellata degli ultimi rumors:

UFFICIALE: Gli Sporting KC hanno acquistato Christian Volesky tramite un trade con i Portland Timbers. Attaccante, classe ’92, fu selezionato nel 2015 al SuperDraft dai Portland Timbers che lo mandarono a giocare in USL nei Rochester Rhinos, ora per lui si sono aperte le porte della MLS. Non si fermano qui i botti in casa SKC è infatti ufficiale anche l’arrivo di Cameron Iwasa, attaccante statunitensi di origine giapponese, arriva dai Sacramento Republic, militanti in USL.

UFFICIALE: I Philadelphia Union hanno ingaggiato Jay Simpson, è lui l’attaccante inglese di cui vi avevamo parlato settimana scorsa. Classe ’88 è cresciuto nelle
giovanili dell’Arsenal per poi giocare nelle serie minori inglesi, arriva dal Leyton Orient club della League Two.

UFFICIALE: Il talentino del Velez Sarsfield, Yamil Asad, è un nuovo giocatore degli Atlanta United. La formula è quella di un prestito annuale con opzione di acquisto entro Dicembre 2017.

UFFICIALE: Eric Kronberg è stato reingaggiato dai Montreal Impact, per il portiere statunitense contratto di un anno.

-I Minnesota United starebbero per intavolare una trattativa con Soony Saad, attaccante libanese con passaporto statunitense. Saad è un classe ’92 e attualmente gioca nel BEC Tero Sasana in Thailandia. In passato ha già giocato in MLS, infatti da Luglio 2011 a Dicembre 2014 è stato un giocatore degli Sporting KC.
Risultati immagini per darwin quintero

-Manca ancora l’ufficialità ma sembra che i San Jose Earthquakes abbiano bruciato tutti e si siano assicurati le prestazioni di Darwin Quintero, ala funambolica del Club America. I Quakes stavano cercando un esterno offensivo ma sembravano molto defilati da questa trattativa ma nelle ultime ore c’è stata uno fortissima accelerata da parte della dirigenza californiana. San Jose che hanno anche altri nomi per rinforzare il proprio roster tra cui spicca quello di Salomon Kalou dell’Hertha Berlino il quale aveva già in passato valutato un possibile approdo in MLS. Oltre a Kalou altri nomi caldi per i SJE sono il centrocampista albanese del Lucerna, Jahmir Hyka e l’attaccante costaricense del Brondby, Marcos Urena.

Frankie Lampard sarebbe stato contatto al termine della stagione sia dai LA Galaxy sia dagli Orlando City che gli avrebbero proposto un nuovo contratto ma il centrocampista inglese ha rifiutato entrambe le offerte.

-Gli Atlanta United dovrebbero nelle prossime settimane ufficializzare Martin Demichelis. Non sarà l’unico centrale in arrivo, infatti pare che coach Martino sia rimasto colpito da Miles Robinson e che così esso possa essere la prima scelta al SuperDraft da parte degli Atlanta United. Oltre a questo in Georgia potrebbe, ma siamo più in ambito di fantamercato qui, sbarcare Lucas Biglia. Il centrocampista argentino sta trattando il rinnovo con la Lazio e pare che, se dovessero esserci troppi intoppi, Biglia e il suo agente possano valutare un trasferimento in MLS alla corte del Tata Martino.L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sport e spazio all'aperto

-I LA Galaxy sembrano essersi finalmente concentrati sul mercato. Dopo le perdite subite al termine della stagione ora i Galaxy puntano a rilanciarsi oltre a Jonathan Dos Santos infatti i californiani starebbero valutando Romain Alessandrini, ala dell’Olympique Marseille che con Rudi Garcia non sta trovando molto spazio ma su di lui ci sono anche altre franchigie della MLS. Inoltre sembra essere molto vicino l’acquisto di Gregor Breinburg metronomo olandese, con origini di Aruba, classe ’91 del Nec Nijmegen. Breinburg potrebbe già sbarcare in California nei prossimi giorni.

 

Commenti

comments

Lorenzo Viganò
Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su